Dom Perignon Brut

DuCoq - Dom Perignon Brut

Dom Perignon.

Vallée de la Marne.

 

Vitigno: 55% Chardonnay, 45% Pinot Noir.

 

Terreno, Allevamento e Vendemmia: il sottosuolo è costituito essenzialmente da craie bianca ricca di calcare (68% della superficie) datata 75 milioni di anni fa. Il Vintage rappresenta la première plénitude di Dom Pérignon, che nasce dalle uve Grand Cru dei vigneti di proprietà di Aÿ, Bouzy, Verzenay, Mailly e Hautvillers (quest’ultimo, classificato Premier Cru, è impiegato per ragioni storiche) per il Pinot Noir e Cramant, Choully, Avize e Le-Mesnil per lo Chardonnay. La vendemmia, effettuata nel momento di migliore equilibrio tra acidità e maturità, avviene nella seconda metà di Settembre.

 

Vinificazione e Affinamento: viene prodotto secondo il metodo champenoise, che consiste principalmente nell'operare una doppia fermentazione del mosto, la prima volta nei tini o nelle botti, la seconda volta nelle bottiglie per alcuni mesi. Importante caratteristica è la maturazione del mosto, che dura ben sette anni, e si svolge su lieviti selezionati. L'assemblaggio è effettuato con vini provenienti dalla stessa annata, mentre nella maggior parte degli champagne l'assemblaggio viene effettuato tra vini di provenienza e di annate differenti, al fine di assicurare una continuità delle caratteristiche qualitative ed organolettiche. Questo particolare assemblaggio è indice di elevata qualità e di unicità del prodotto: infatti, ogni annata può risultare diversa nelle caratteristiche e di conseguenza lo Champagne Vintage viene creato solamente nelle annate migliori.

 

Profilo sensoriale: colore giallo oro intenso, con perlage fine e persistente. Profumo intenso con accenni di mandorla, frutta secca e limone. In bocca note di frutta e tostatura, con lungo finale elegante di spiccata mineralità.

 

Suggerimenti: temperatura di servizio 10°.

 

Note: gradazione alcolica 12,5% vol.

Il nome deriva, sebbene vi siano opinioni contrastanti, dall'inventiva enologica del monaco benedettino Pierre Pérignon. Fu, secondo lo studioso inglese Laurence Venn, il primo champagne definito "di prestigio". La prima vendemmia risale al 1921, ma il prodotto fu commercializzato e venduto al pubblico solamente nel 1936, dopo la Grande Depressione.

© DuCoq 2021   |   Via Cairoli, 11 - Santa Margherita Ligure - Tel. 0185 29 33 51