Masseto, 2008, Tenuta dell’Ornellaia

DuCoq - Masseto, Tenuta dell’Ornellaia

Tenuta dell’ Ornellaia.

IGT Toscana.

 

Vitigno: 100% Merlot.

 

Terreno, Allevamento e Vendemmia: posti ad un’altitudine di circa 120 metri sul livello del mare, i terreni del "Masseto alto" sono composti da argille sciolte e sabbie ricche di ciottoli, elementi che regalano al vino una decisa eleganza. Il “Masseto centrale” è la parte media del vigneto che determina l’anima e la spina dorsale del vino, con pendenze del 10% e una grande percentuale di argille plioceniche sui lati della collina, definisce il carattere di questo terroir, offrendo potenza, concentrazione e apporto tannico. Infine, i filari più bassi crescono su terreni meno argillosi, dando al vino la sua ampiezza, la morbidezza e la sua generosità. Quest’ultima zona è il “Masseto Junior”.

La vendemmia 2008 è iniziata il 4 settembre partendo dai filari più giovani e si è conclusa il 18 settembre con l’ultima porzione del ‘Masseto Centrale’, per un totale di sei diversi lotti di vinificazione. I grappoli, raccolti a mano in casse da 15 kg e quindi valutati e selezionati a mano su un doppio tavolo di cernita prima e dopo la diraspatura, sono stati sottoposti a una pigiatura soffice.

 

Vinificazione e Affinamento: la fermentazione, iniziata nelle vasche di acciaio, è proseguita per dieci giorni in tini di rovere a una temperatura compresa tra i 25 e i 28 °C.

A seguire la fermentazione malolattica, in barrique di rovere nuove al 100%, tenendo separati i diversi lotti per i primi dodici mesi di maturazione.

Successivamente, il vino è stato assemblato e reintrodotto nuovamente nelle barrique per un altro anno, per un totale di ventiquattro mesi. L’affinamento è proseguito in bottiglia per altri dodici mesi prima dell’immissione sul mercato.

 

Profilo sensoriale: colore rosso particolarmente profondo. L’aroma è caratterizzato da toni ricchi di frutta pienamente matura senza tracce di sovramaturazione, con note speziate e minerali.

In bocca il vino è decisamente intenso, evidenziando la pura espressione del frutto. I tannini ben percepibili e marcati, conferiscono nitidezza e precisione.

 

Suggerimenti: temperatura di servizio 17°.

Perfetto in abbinamento con carni rosse, selvaggina, tartufo bianco pregiato.

Ottimo sorseggiato da solo.

 

Note: gradazione alcolica 15,5% vol.

© DuCoq 2021   |   Via Cairoli, 11 - Santa Margherita Ligure - Tel. 0185 29 33 51